Giorgio Serci

Giorgio Serci, una vita per il Jazz

Giorgio l’ ho conosciuto tanti anni fa in Sardegna, la nostra terra, e quando ci siamo rivisti a Londra per caso ho ritrovato un giovane che rincorreva un sogno: diventare una stella luminosa nel firmamento dei grandi nomi del Jazz mondiale.
E’ un po’ il sogno di tanti giovani che arrivano a Londra, con dei talenti artistici in tasca e con tanta voglia di fare.
Giorgioserci-chitarristaGiorgio era uno di questi, suonava per strada, cercava di farsi conoscere in un epoca dove non c’erano i mezzi tecnologici di oggi e quindi era ancora più complicato spiccare il volo. Londra è sempre stata la città ideale per mettere in mostra  la propria arte.
Giorgio, possiamo dire che c’è riuscito e oggi è uno dei chitarristi jazz più affermati e conosciuti nel mondo della musica internazionale. Sono stati suoi alleati la costanza, la perseveranza di credere nel sogno, e la grande umiltà che sempre lo ha contraddistinto. Tutto questo, unito a anni di studio e a un grande talento naturale, lo hanno portato a suonare nei più importanti palcoscenici di tutto il mondo, fianco a fianco con i mostri sacri del jazz internazionale.

Nato a S.Gavino M.le ( Cagliari) il 30/7/72, già all’età di sette anni manifesta talento e interesse verso la musica suonando il flauto.
A 15 anni inizia a studiare da autodidatta la chitarra, variando tra i diversi generi e suonando in piccole band di paese. Una prima svolta nel suo percorso formativo avviene nel 1989 quando inizia la collaborazione col chitarrista Valentino Meloni. La passione in comune per le sonorità acustiche mediterranee li farà viaggiare per la Sardegna e per la penisola esibendosi in numerosissime manifestazioni, teatri, e in Televisioni vincendo varie competizioni musicali.
Nel ‘93 studia Jazz col chitarrista americano John Scofield al “Mister Jazz ’93” a Ravenna e chitarra classica col chitarrista Marco Meloni.
Nel ‘94 Giorgio Serci si trasferisce a Londra dove si diplomerà con merito in musica al “Goldsmiths College” specializzandosi in Jazz, Composizione e Orchestrazione. Si diplomerà successivamente in “Didattica Musicale” insegnando poi per un anno nella stessa università.

Inizia così una serie di collaborazioni musicali che lo porteranno presto ad esibirsi con Artisti di calibro Internazionale; Al famoso Royal Festiva Hall con la cantante Shirley Bassey, in Russia al Tblisi Jazz Festival col chitarrista Spagnolo Eduardo Niebla con il quale suonerà nelle principali sale da concerto, Jazz Festival e Festival Internazionali di Chitarra, Radio e Televisioni in Inghilterra, Scozia, Irlanda, Spagna, Portogallo, Germania, Svizzera, Olanda, collezionando ottime critiche musicali. Suonerà poi a New York col Chitarrista Americano Vic Juris, il Bassista Produttore Peter Ind, il Tablista Indiano Partha Sarathi Mukerjee, il percussionista Libanese Rony Barrak, chitarrista Antonio Forcione e tanti altri. giorgioserci
Con altri gruppi formati a Londra ha fatto delle tournèe in Australia, Nuova Zelanda, Tasmania, Singapore, Giordania, Israele, Isole Vergini, Caraibi, Madeira, Isole Canarie.
Ha suonato con Basia, Sylvain Luc, David Garrett, Nigel Kennedy, Julian Lloyd Webber, Paolo Fresu, Eric Roche, Antonio Forcione, Andy Sheppard, Denys Baptiste, Abram Wilson, Ronu Majumdar, Harvie S, BBC Concert Orchestra, Neue Philharmonie Frankfurt e tanti altri. Ha realizzato quattro CD come leader e tantissimi altri come side man. Oltre all’ attivita’ didattica e al ruolo di Fellow all’ACM, Giorgio ha realizzato svariate lezioni multimediali per Lick Library e lavora come columnist per iguitarmagazine. Ha recentemente formato la ‘Bansangu Orchestra’ col sassofonista Paul Booth, orchestra che include i musicisti piu’ di spicco della scena Londinese e ‘Duos’, con la rinomata cantante e autrice sarda Filomena Campus.
Yamaha e MarkAcoustic endorser, svolge intensa attivita’ concertistica grazie alla sua versatilita’ che gli permette di suonare con artisti internazionali in vari generi musicali.

Dal 2007 suona col violinista David Garrett con cui ha registrato il CD ‘Encore’ ( Platino) il DVD ‘Live In Berlin’ e con cui ha fatto svariate turne’ internazionali.
Dal 2009 collabora con la cantante Basia ed il pianista compositore Danny White (fondatori del gruppo Matt Bianco) con i quali ha fatto diverse turne’ in Europa, Stati Uniti, e Asia. Nello stesso anno ha realizzato il suo quarto CD co-prodotto col sassofonista Roberto Manzin, il bassist americano Harvie S ed il batterista Enzo Zirilli.
E’ co-autore del libro ‘Guitar Step One’ e ha scrittoper riviste di chitarra come ‘Acoustic Magazine’ e ‘Total Guitar’. Nel 2010 ha conseguito un Master Degree in Composizione al Surrey University. E’ columnist per il giornale digitale iguitarmag.com.
Sponsorizza le chitarre Yamaha e gli amplificatori Mark Bass.

Insegna attualmente all'”Accademia di Musica Contemporanea” di Guilford.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Discografia Giorgio Serci :

Scaramouche EGEA (2014)
Filomena Campus & Giorgio Serci

Silver Lining Seadas (2009)
Giorgio Serci & Roberto Manzin

New York Sessions – Naim (2004)
Giorgio Serci Quartet

Loch Ness (2001)
Giorgio Serci & Bob Stuckey

Lo Scenario 2000
Giorgio Serci and Simon Davies
Acquerello 1998 Giorgio Serci

web: www.giorgioserci.com
email: gserci@yahoo.com

Howard Colinese Amphib Music Management 43, Recreation Road, Guildford, Surrey, GU1 1HP
+44(0)1483 455911 +44(0)7885 412 787 Email: amphibmusicmanagement@gmail.com

About author

Gabriele Paoli

Gabriele Paoli a Londra Partiamo dal 2011, anno in cui Gabriele, una brillante carriera alle spalle come regista, nonostante la giovane età, decide di trasferirsi ...

Questo sito utilizza Cookie di terze parti per personalizzare gli annunci pubblicitari e analizzare il traffico in ingresso. Fornisce informazioni ai Partner sul modo in cui utilizzi il sito, i quali potrebbero utilizzarle secondo quanto previsto delle proprie norme. Per saperne di più o negare il consento a tutti o alcuni cookie clicca su Maggiori Info. Cliccando sul pulsante ACCETTO, scorrendo questa pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi